Il 2018 Anno nazionale del cibo italiano

Dopo il 2016 Anno nazionale dei cammini e il 2017 Anno nazionale dei borghi, tornano ad accendersi i riflettori sul panorama enogastronomico italiano: il 2018, infatti, sarà l’Anno nazionale del cibo italiano, indetto dal Ministero dei Beni culturali e turismo e dal Ministero Politiche agricole.

A partire da gennaio e per tutto il 2018 il cibo italiano sarà protagonista di eventi, iniziative destinati a comunicare il valore del patrimonio enogastronomico nazionale.

I tanti eventi programmati per il 2018 avranno anche l’obiettivo di valorizzare i paesaggi rurali storici e incoraggiare la lotta agli sprechi alimentari, mentre l’Agenzia Nazionale del Turismo (Enit) e le ambasciate italiane si concentreranno nel promuovere la connessione tra cultura ed enogastronomia italiana.

Nella sua dichiarazione, il ministro dei Beni Culturali Franceschini ha voluto ricordare il celebre cuoco Gualtiero Marchesi, recentemente scomparso, affermando come sia “giusto dedicare l’anno del cibo ad una figura come Gualtiero Marchesi”.

Info: 2018 Anno del cibo italiano