Farmaci veterinari, QR Code, nuove linee guida Ema

L’Agenzia Europea dei Medicinali (Ema) ha fornito nuove indicazioni riguardo l’uso dei QR Code nel materiale informativo dei farmaci veterinari; la notizia è riportata da una pubblicazione sul sito del Ministero della Salute e vede come principali soggetti interessati veterinari e proprietari di animali.

Il documento emesso dall’EMA  si intitola Quick Response (QR) codes in the labelling and/or package leaflet of veterinary medicinal products authorised via the centralised (CP), mutual recognition (MRP), decentralised procedures (DCP) and national procedures. Tra i punti chiave della direttiva: definizioni, principi di accettabilità del QR Code, quali informazioni debba fornire agli utenti, in quale posizione della confezione e del materiale informativo debba essere applicato, come richiederlo e quali autorizzazioni.

Info: nuova linea guida EMA medicinali veterinari