Obbligo indicazione stabilimento di produzione e confezionamento in etichetta

Dal 05 aprile 2018 è scattato l’obbligo di indicazione dello stabilimento di produzione e confezionamento nell’etichetta degli alimenti. Lo fa sapere il Ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali  con un comunicato stampa sul proprio portale.

L’obbligo di indicazione dello stabilimento di produzione e confezionamento si somma alle altre indicazioni previste dal regolamento europeo 1169, tra cui figurano: denominazione, scadenza, paese di origine, allergeni e dichiarazione nutrizionale.

D.Lgs. n. 145/2017

Il provvedimento prende le mosse da quanto previsto nel decreto 145/2017 del 15 settembre 2017 e riguarda esclusivamente gli alimenti che sono stati prodotti in Italia e destinati ai mercati italiani.

Sono previste sanzioni da 2.000 a 15.000 euro per quei soggetti che non provvedono ad aggiornare le etichette dei propri prodotti.

Info: decreto obbligo indicazione stabilimento produzione e confezionamento

Etichettaturaonline.it

I tuoi prodotti hanno la dichiarazione nutrizionale in etichetta? Prova etichettaturaonline.it e con pochi, rapidi click torni in linea con il Regolamento Europeo 1169.