Il sistema HACCP per gli alberghi

Tutte le strutture che vendono prodotti e servizi agli utenti e che trattano generi alimentari devono attenersi al manuale di autocontrollo per la sicurezza alimentare, il manuale haccp. Così anche le strutture ricettive come hotel, bed&breakfast e agriturismi devono tenerne conto e avvalersi di una consulenza professionale al fine di rispettare la normativa vigente, italiana ed europea.

Quali sono gli aspetti che maggiormente interessano le strutture come gli alberghi in materia di Haccp? L’Haccp per alberghi si risolve essenzialmente nella gestione organizzata degli spazi e nell’adozione da parte del personale di norme e comportamenti mirati alla sicurezza e all’igiene alimentare.

Per quanto riguarda la gestione degli spazi, negli alberghi devono essere divisi gli ambienti dove vengono stoccati e mantenuti gli alimenti dagli altri ambienti dove vengono trattati altri materiali, come quelli destinati alla pulizia delle stanze o alla lavanderia. Del resto questa divisione degli spazi è necessaria per diminuire il rischio di possibili contaminazione degli alimenti.

Ovviamente per evitare contaminazioni un aspetto determinante è la pulizia e disinfestazione degli ambienti e in particolare della cucina, dove gli alimenti vengono utilizzati, e della sala da pranzo dove gli alimenti vengono consumati dai clienti dell’albergo. Mentre per quanto riguarda il personale, tutti coloro che entrano in contatto con gli alimenti devono essere adeguatamente formati in merito al trattamento e alla conservazione degli alimenti. Sicurezza e igiene sono dunque alla base del sistema HACCP tanto per gli alberghi quanto tutti gli esercizi commerciali che vendono alimenti al pubblico.

Richiedi adesso una consulenza HACCP!
consulenza completa haccp a partire da 250 euro