Ministero Salute, indirizzi operativi per botulismo e sicurezza alimentare

Pubblicato dal Ministero della Salute un documento che riporta misure e azioni per la tutela della salute pubblica nel verificarsi di casi di botulismo alimentare. Verifica dei casi, analisi e diffusione dei risultati per garantire una risposta immediata in caso di necessità per la sanità pubblica.

Botulismo e sicurezza alimentare: indirizzi operativi è il titolo del documento ed è stato elaborato dalla Direzione generale per l’Igiene la sicurezza degli alimenti e la nutrizione.

Due le motivazioni a monte del volume: la prima riguarda l’efficacia delle inchieste epidemiologiche per l’aumento delle probabilità di identificazione del veicolo alimentare; la seconda la riduzione dei tempi di analisi nei laboratori per adottare immediatamente le misure di sanità pubblica.

“La necessità di fornire indirizzi operativi nasce dalle criticità emerse durante la gestione di recenti focolai di botulismo alimentare correlati al consumo di prodotti industriali presso esercizi di ristorazione”.

I capitoli delle linee guida affrontano i seguenti argomenti: Diagnosi di laboratori e metodi di analisi, Campionamento, L’inchiesta epidemiologica. Riportano nelle appendici: Diagramma di flusso del metodo per la
determinazione dei clostridi produttori di tossine botuliniche mediante multiplex real-time pcr; Diagramma di flusso del metodo per la determinazione delle tossine botuliniche e dei clostridi produttori di tossine botuliniche mediante mouse bioassay; Albero delle decisioni – Inchiesta epidemiologica; Diagramma di flusso – campionamento ed analisi degli alimenti sospettati di essere il veicolo dell’intossicazione.

Info: Ministero Salute indirizzi operativi botulismo alimentare