Sicurezza alimentare, controllo su additivi: corso Ministero della Salute

Si terrà a Roma, il 14 e 15 dicembre 2011, il corso di formazione “Sicurezza alimentare. Il controllo ufficiale degli additivi alimentari”, organizzato dal Ministero della Salute, Direzione generale per l’igiene e la sicurezza degli alimenti e la nutrizione, con la collaborazione dell’Istituto Superiore di Sanità, Dipartimento di Sanità Pubblica Veterinaria e Sicurezza Alimentare (SPVSA).

Il corso è rivolto al personale del Servizio Sanitario Nazionale, ai NAS e a chi si occupa di effettuare controlli ufficiali sugli additivi alimentari. L’obiettivo di queste due giornate è approfondire in maniera dettagliata le tematiche riguardanti il controllo degli additivi alimentari, attraverso l’analisi degli strumenti utilizzati per effettuare il controllo e le problematiche ad esso collegate.

Gli additivi alimentari sono sostanze che vengono aggiunte a prodotti alimentari con l’obiettivo di modificarne le caratteristiche. In base alla loro funzione, gli additivi si distinguono in:

  • conservanti, per mantenere la freschezza del prodotto;
  • coloranti, per migliorare le caratteristiche sensoriali del prodotto;
  • adiuvanti, per facilitarne la lavorazione.

Il loro utilizzo durante la fase di preparazione, stoccaggio e commercializzazione di prodotti alimentari deve essere tutelato da appositi controlli e analisi degli alimenti, con il fine ultimo di garantire la sicurezza del consumatore.

Durante le due giornate verranno portati alla luce esempi di check list per la valutazione di conformità nelle industrie che si occupano di produzione alimentare e verranno dedicati singoli interventi a ciascun tipo di additivo (conservante, adiuvante e colorante).